top of page
  • Immagine del redattoreAndrea Sesini

Cambiare le Porte Interne: una scelta di Stile e di Spazio



Scegliere le porte interne è una valutazione di stile e di spazio. Quando un cliente deve cambiare le porte interne, sappiamo che deve fare una scelta importante e strategica tra vari fattori, come tipo di apertura, materiali e design. La porta non è solo un elemento funzionale della casa ma è "la cosa più importante di un muro", sostiene Renzo di Renzo Direttore Creativo di uno studio internazionale di design e comunicazione. 

Prima di parlare delle porte Botta 1950, con Noi più tempo per Voi, soffermiamoci sui vari tipi di porte, o meglio sui tipi di apertura o chiusura delle porte che danno il nome alle porte.


  • La più diffusa è la porta a battente, quella tradizionale che, fissata sulle cerniere da un lato, ruota sulle stesse per aprire o chiudere un ambiente. 

  • La porta scorrevole invece scorre o dentro alla parete o lungo la parete, può infatti essere a scomparsa (scorre cioè dentro al muro in un controtelaio scatolare) o esterna al muro. Entrambe sono un'ottima soluzione salvaspazio. Quelle esterne non necessitano di lavori di muratura.

  • La porta roto traslante fa risparmiare in 50% dell'ingombro perché l'anta ruota intorno a un perno e contemporaneamente scorre su un binario posto in alto. La porta roto traslante ha un ingombro ridotto perché si suddivide tra dentro e fuori la stanza. 

  • La porta a libro si snoda in due pannelli (non necessariamente simmetrici) che scorrono e si raccolgono su un lato. Noi la suggeriamo quando occorre minimizzare l'ingombro, ad esempio per una dispensa o uno sgabuzzino.

  • La porta filo muro ha il telaio invisibile e si mimetizza con la parete che la ospita. È un'eccellente scelta estetica per dare continuità alla lunghezza della parete e integrarsi con lo stile dell'ambiente. 

  • La porta a bilico è una porta a battente che ruota su un sistema di perni intorno al suo stesso asse: è indicata per aperture di grandi dimensioni.


Una volta stabilito il tipo di porta interna occorre scegliere il materiale: laminato, legno o vetro sono i principali ma nel nostro show room abbiamo anche vere e proprie porte d'artista con elementi materici decorativi.  La collezione Botta 1950, con Noi più tempo per Voi, offre design innovativi, sia con linee pulite e moderne sia con dettagli complessi e classici. Ogni porta è un’esperienza tattile, realizzata con materiali di alta qualità e lavorazione artigianale, e garantisce una fusione perfetta di estetica e durabilità.

La varietà di finiture e colori consente di personalizzare la scelta di design, mentre la praticità degli accessori e delle chiusure ne ottimizza l'utilizzo. Nei nostri showroom di Lurate Caccivio in provincia di Como e di Minusio in Svizzera potrete toccare con mano la meraviglia dei nostri prodotti, così importanti per la qualità della vita e degli ambienti di casa.


0 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page